sabato 11 luglio 2020

“Torta Tirex”


“Torta Tirex”
"Auguri Amore mio"
Tantissimi auguri vita mia, auguri per i tuoi 5 anni, per me che da quando sei nato, la vita mi ha regalato ogni momento, ogni istante, solo forti emozioni, perché tu sei la mia brezza marina, il mio sorridere, il mio essere unica... grazie cuoricino bello.
Ti Amo la Mamma! ❤❤❤❤❤





Il mio piccolo Amore in questo periodo della sua vita ama tantissimo i dinosauri, e di conseguenza non potevo non realizzarle una torta con questi “simpatici carnivori” J




E’ una base all’acqua, con crema al latte, stuccata con crema al burro meringata e ricoperta di pasta di zucchero, anche i soggetti sono stati realizzati con pasta di zucchero…

Base all’acqua, senza uova, latte, e burro”
250 ml di acqua
250 gr di farina tipo (00)
40 ml di olio di semi
150 gr di zucchero a velo
Una bustina di lievito.
Ovviamente ho raddoppiato per tre dosi,
“Preparazione”
Per preparare questa magnifica torta all’acqua ti basta versare in una ciotola il lievito, la farina e lo zucchero a velo.
Dopo bisogna unire la buccia del limone grattugiata e mescolare.
Prendiamo 250 ml di acqua e in un pentolino la scaldiamo a fuoco basso, dopo spegniamo il fuoco e ci aggiungiamo i 40 ml di olio e mescoliamo il composto ottenuto nella ciotola.
Mescoliamo tutto con una frusta a mano oppure elettrica, e fermiamoci quando otterremo un composto omogeneo e senza grumi.
Adesso prendiamo il succo di limone e lo aggiungiamo al composto, mescoliamo e versiamo in una teglia da 22 cm foderata da carta forno, per versare tutto il composto per bene.
Inforniamo e facciamo cuocere la torta a 160 ° per 40 minuti (sempre prova stecchino) la lasciamo raffreddare.






“Ingredienti”

“Crema al latte;
40 gr amido di mais
500 ml latte freddo interno o parzialmente scremato
80 gr zucchero
1 cucchiaino estratto di vaniglia
20 gr miele
250 ml panna fresca da montare senza zucchero,
io ho raddoppiato gli ingredienti per tre dosi”
Mettere in una ciotola l’amido di mais e versare sopra un po’ di latte freddo. Mescolare fino a far sciogliere completamente l’amido. 

"Procedimento"

Mettere da parte
Prendere un tegame a sponde alte e versare all’interno il latte rimanente, lo zucchero, il miele e l’estratto di vaniglia. Mescolare e portare sul fuoco.
Appena comincia a bollire togliere dal fuoco. A questo punto possiamo aggiungere l’amido di mais sciolto nel latte. Mescolare velocemente e togliere eventuali grumi.
Riporta sul fuoco e fai cucinare per un minuto dal momento del bollore. Rimanere accanto alla crema continuando a mescolare per evitare che si attacchi il composto.
Versare la crema in un contenitore pulito e lasciar raffreddare.
Una volta raffreddata metterla in frigorifero per un paio di ore. A questo punto possiamo togliere la crema dal frigorifero, trasferirla in una ciotola capiente e montarla leggermente con delle fruste elettriche.
Montare a parte la panna montata e aggiungerla alla crema con dei movimenti dal basso verso l’alto.

:)

“Stuccata con crema al burro meringata”
“Ingredienti”
340 gr burro morbido
200 gr zucchero
80 gr albume a temperatura ambiente pari a circa 2 uova grandi
45 gr acqua
1 cucchiaino estratto di vaniglia
Anche questa visto la dimensione della torta, ho raddoppiato per due dosi.



“Procedimento”


Prendere due cucchiai di zucchero dalla quantità totale e metterli da parte.

Versare tutto lo zucchero restante in un pentolino e aggiungere l'acqua. Portare sul fuoco a fiamma medio alta.

Nel mentre versare gli albumi nella ciotola della planetaria (assicurandosi che tutto sia ben pulito, sia la ciotola che la frusta) e azionare la macchina.

Appena comincia a formarsi una leggera schiuma (nel video puoi vedere il dettaglio) versare lentamente e a pioggia i due cucchiai di zucchero messo da parte (versarlo lentamente e non di colpo).

Durante questa fase lo sciroppo sul fuoco dovrebbe essersi sciolto formando tante piccole bolle. Usare un termometro da pasticcere e misurare la temperatura. Appena raggiungerà i 115°C aumentare la velocità della planetaria. Raggiunti i 121°C spegnere il fuoco.

Abbassare la velocità della planetaria e cominciare a versare a filo lo sciroppo facendolo scorrere nella parte interna della ciotola (come vedi in video). Man mano aumentare leggermente la velocità.

Montare per circa 10 minuti fino a quando la meringa avrà raggiunto la temperatura ambiente (basterà toccare il fondo della ciotola, quando non sarà più calda vuol dire che la temperatura è stata raggiunta).

A questo punto possiamo cominciare ad aggiungere il burro morbido in piccoli pezzi. Ne aggiungo uno alla volta, aspetto qualche secondo (circa 5) tra un pezzetto e l'altro in modo da assicurarmi che sia ben assorbito.

A metà di questo passaggio fermare la macchina per dare una mescolata vigorosa con una spatola in silicone in modo da aiutare la planetaria a montare bene tutto il composto. In questo momento è possibile aggiungere anche l'estratto di vaniglia o l'aroma scelto.

Completare con l'ultimo pezzetto di burro per poi aumentare la velocità della macchina per pochi secondi fino ad ottenere una crema bella gonfia e spumosa.

Controllare con una spatola in silicone che tutto il burro sia stato correttamente assorbito nella crema.

La crema è pronta per essere utilizzata.






E' stato meraviglioso vedere il mio piccolo amore tutto orgoglioso che la sua Mamma le avesse realizzato la torta dei suoi personaggi preferiti!



 Alla prossima ricetta, grazie dell’attenzione



Antonella Miceli



sabato 9 maggio 2020

"Torta Gigli"

Una dedica alle
 Mamme di tutto il mondo, noi che siamo sempre pronte a rispondere ad aiutare i nostri amori, grandi o piccoli che siano,
Nulla può distogliere il nostro pensiero, tutto il giorno pensiamo a loro, i nostri  bimbi son più importanti di tutto il resto…
Una Mamma è speciale,
Sorridere in ogni momento è regala emozioni belle, prepara prelibatezze è sorride ad ogni sguardo.
Una Mamma è questo è altro!
Auguri a tutte le Mamme col cuore.💗
“Torta gigli"
Una base all'acqua:
farina 00 320 g
zucchero 220 g
acqua 280 g
olio di semi 70 g
lievito chimico in polvere 16 g
arancia la buccia grattugiata di 1
limone la buccia grattugiata di 1
vaniglia 1 cucchiaino di estratto o i semini interni di 1 bacca
sale 1 pizzico.

INGREDIENTI PER UNA TORTIERA DI DIAMETRO 24 CM
PROCEDIMENTO
Per preparare la tua base all’acqua metti nella caraffa filtrante l’acqua, quindi in una ciotola.
Unisci la vaniglia, l’olio di semi e la scorza grattugiata di limone e arancia.
Aggiungi anche lo zucchero e mescola per bene.
A questo punto, setaccia nella ciotola la farina, il lievito e un pizzico di sale poi mischia il tutto con una frusta
Trasferisci il composto dentro a uno stampo del diametro di cm 24 e inforna in forno statico preriscaldato a 175° per circa 45 minuti.


Prima di estrarre la base dal forno fai la prova stecchino, per assicurarti della perfetta cottura del dolce. Una volta estratta dal forno, attendi una decina di minuti, poi ribalta la base su una gratella e lasciala raffreddare completamente.
Farcita con:
crema pasticcera alla nutella realizzata con:
4 tuorli
Mezzo litro di latte scremato
180 di zucchero semolato
30 di farina (00)
30 di maizena
Vaniglia
Far bollire il latte, fintanto sbattere i tuorli con lo zucchero per poi aggiungere la farina setacciata con la maizena, inserire nel latte e far cuocere, ci vorranno pochi minuti.
Quando è bella pronta e ancora calda aggiungere cucchiaiate di nutella a piacimento.
Bagna al rum, e panna montata.


Ricoperta con crema di burro realizzata con 400 grammi di zucchero a velo e 200 di burro morbido,
impastare e se si vuole vi si può aggiungere del limone, del cacao, della crema al pistacchio, per togliere quel gusto di burro.
Rivestita con la profumatissima pasta di zucchero...


Un abbraccio a tutte le Mamme del mondo!💋💗

Foto & testo autrice: Antonella Miceli.


domenica 14 luglio 2019

“Torta Spider-man”




4 anni di gioia, di risate, di pianti e di sorrisi, ma soprattutto 4 anni di te. Grazie perché da quando sei venuto al mondo amore nostro, siamo persone migliori, ti amiamo tanto Mamma & Papà! ❤
Amore nostro sei arrivato in un momento opaco della nostra vita,
ma tu ci hai sorriso ed hai portato energia,
amandoci da subito come abbiamo fatto anche noi, era impossibile non farlo…
Hai spalancato le finestre portando una ventata di aria fresca, un piccolo amore da crescere e accudire,






sei la nostra gioia più grande cuore!
Ricordo come se fosse ieri che scopri di aspettare te amore mio,
eppure son passati 4 anni,
 J Ricorda cuoricino nostro, che noi ci saremo sempre per te rispettando le tue scelte.❤


La torta è una base red velvet, per rimanere in tema di rosso, trovate la ricetta qui.
Ricoperta con crema di burro realizzata con 400 grammi di zucchero a velo e 200 di burro morbido,
impastare e se si vuole vi si può aggiungere del limone, del cacao, della crema al pistacchio, per togliere quel gusto di burro.
Rivestita con la profumatissima pasta di zucchero...











Spero vi piaccia alla prossima :)





Antonella :) 


mercoledì 12 giugno 2019

“Torta Dott. Panda”


“Torta Dott. Panda”
Il mio amore doveva nascere il 12 Giugno, ma decise di nascere il primo di Luglio,
e quest’anno compirà 4 anni…



Ed allora mi fa
Mamma, mamma, voglio festeggiare con i miei amichetti dell’asilo il mio compleanno,
ma amore il tuo compleanno è a Luglio, J
voglio anche io la torta da condividere con i miei amici…

D’accordo amore della Mamma, realizziamo la torta, che personaggio ti piace?
Uhm mamma, mamma, Dott. Panda… J
E Dott. Panda sia. J
Quando l’ha vista il piccolo Jonathan era così felice di portarla all’asilo, che rideva e ringraziava di continuo.
Basta poco per far felice un bimbo!










Alla prossima.

Antonella

giovedì 24 gennaio 2019

"Red velvet"

 " Red Velvet"

Ogni compleanno è particolare, è stupendo viverlo al massimo quindi bisogna festeggiare alla grande…
E come non potevo non realizzare la mia torta preferita? La mitica Red Velvet, meravigliosamente buona!





Ho scoperto che anche il mio piccolino ne va ghiotto ;)
Vi lascio la ricetta qui.
A presto con un nuovo post,





Antonella

venerdì 6 luglio 2018

“Torta Saetta Mcqueen 3”



“Torta Saetta Mcqueen 3”
Il mio amore il primo Luglio ha compiuto 3 anni, lui adora tutto ciò che fa parte di Cars,
così le chiedo: amore quest’anno di quale personaggio vuoi che la Mamma ti realizzi la torta?
Mi risponde “Mamma Cars” o mio dio, sinceramente non sapevo proprio da dove iniziare…
Cerco su internet ma non ho trovato nulla che mi potesse aiutare nell’impresa J








Cosi ne parlo con mio marito, e lui mi fa: non esistono problemi adesso sviluppiamo dei modelli prendendo come riferimento una piccolissima macchina di cars a giocattolo del nostro amore.
E così è stato, si è creato la base dove poggiare la macchina così da essere sollevata,
ed i modelli è venuta fuori una torta di misura 32 x 18 x 12 di altezza, per poter modellare il pan di spagna, è stato bravissimo!
E’ stato bellissimo lavorare assieme, scoprire la persona che Ami essere anche un bravissimo pasticcere J
Questa foto fa vedere tutta la sua maestria, erano le 2 di notte ovviamente  J e lavorare mentre il piccolino dormiva è stato un’emozione tra risate è sguardi complici, nel silenzio della notte, ci siamo concentrati solo sulla torta.








Stuccata con crema al burro,
200 gr di burro morbido a temperatura ambiente,
400 gr di zucchero a velo,
ed essenza di limone per togliere quel senso di burro, devo dire che col limone diventa buonissima e non affatto stucchevole.
Le ruote erano di pan di spagna rivestite dapprima con la crema al burro e poi di pasta di zucchero, rossa e nera curate interamente dal mio amore. :) 
Occhi e fari dipinti a mano libera da me.










E rivestita con pasta di zucchero.
Anche il vassoio rivestito con pasta di zucchero bianco e nero.
Spero tanto vi piaccia il nostro piccolo amore era entusiasta  J infatti alla festa non voleva più aspettare e ha iniziato a mordere la torta ovviamente incitato dai parenti… J J J






È piaciuta a tutti gli invitati si come sapore che come estetica, quando ti dicono era buonissima è bellissima penso sia il massimo del complimento che si possa ricevere! J
Alla prossima un bacio da me e dai miei amori.


Antonella



venerdì 18 maggio 2018

"I Macarons"


“I Macarons”
Ingredienti per due placche da forno…
100 gr di albumi
180 gr di zucchero semolato
100 di farina di mandorle
30 gr di zucchero a velo
Procedimento:
In un pentolino portare a 60 °C gli albumi con lo zucchero semolato, dopo diche trasferire in planetaria e montare fino ad ottenere una meringa soda e lucida.
A questo punto incorporare le polveri (farina di mandorle e zucchero a velo) in tre tempi, girando dal basso verso l’alto.
Eseguire dunque il macaronage, ottenendo un composto scorrevole ma non troppo (quando cola deve formare il nastro).




Infine formare su un foglio di carta forno i macarons, io ho usato il tappetino, lasciare asciugare fino a quando non formano una leggera crosticina in superfice.
Infornare in forno ventilato a 140 ° C per 15 minuti.
Una volta cotti spegnere il forno e lasciarli per altri 10° minuti per farli asciugare bene.






Per la ganache al cioccolato bianco:
 100 g di cioccolato bianco;
90 g di panna da montare (io ho usato quella già zuccherata);
 15 g di burro

Nel frattempo, passate alla preparazione della ganache al cioccolato bianco.
Mettete la panna in un pentolino e portatela ad ebollizione.
Tagliate il cioccolato a pezzi e aggiungetelo alla panna, aggiungete anche il burro e amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Fate raffreddare leggermente e guarnite i macarons aiutandovi con un coltello o con la sac a poche.





A presto con nuove ricette.

Antonella