mercoledì 13 ottobre 2010

Crocchette di zucca dell'orto!

 Amici cari chi di voi non amano la zucca.


Un ortaggio cosi gustoso, è tanto delicato, il suo interno sembra dipinto con un arancione fosforescente! E poi a mio modo di vedere si può preparare e presentare in tanti modi diversi.

Ho realizzato anche la marmellata di zucca che a breve posterò, che dire una squisitezza...

Le coltiva il mio papà, e quando arriva, il periodo della raccolta me ne regala sempre un’intera, e la più bella hi hi hi, perché prima di romperla, è in esposizione nella mia cucina…

E poi sa di autunno, e tanto di halloween spero siate d’accordo con me…


Ladiesgentlemen

vi presento le
Crocchette di zucca dell'orto!




Ci occorre:


250 di zucca lessata a dadini,

2 uova sode,

1 cucchiaio di maionese

1 uovo

Della farina

pane grattato

Sale, pepe

Olio per friggere.


Iniziamo col lessare la zucca con un po’ di sale, la facciamo raffreddare e la

 
riduciamo in poltiglia.


 Tritiamo le uova sode, le mescoliamo alla maionese, un pizzico di sale e di pepe.







 Saliamo e pepiamo la zucca, a questo punto ungersi il palmo delle mani con un filo

D’olio, prendere un po’ d’impasto di zucca, appiattirlo e ci inseriamo al centro un po’

d’impasto di uova, ora formiamo le crocchette, continuiamo fino a che non si esaurisca il

tutto.


A questo punto, le prendiamo e con molta delicatezza li

Passiamo dapprima nella farina, e poi nell'uovo sbattuto.




 E per ultimo nel pangrattato





 qui pronte per essere fritte

In abbondante olio bollente.





Pronte da gustare e buon appetti!


Questo l'interno, perdonate la foto sfuocata!


Sublime come sapore, pensate mio marito non sopportava neppure l’odore della zucca, appena

L’ha assaggiato è rimasto esterrefatto per la

Bontà di queste semplici e gustose crocchette.

Crocchette di zucca dell'orto!

Alla prossima Antonella…


















3 commenti:

Lady Boheme ha detto...

Devono essere gustosissime!!! Complimenti, un abbraccio

Francesca ha detto...

Meravigliose complimenti!!!

Antonella ha detto...

@Grazie cara, si sono cosi delicate apparte la frittura, bè una volta ogni tantofà bene...
Un abbraccioanche a te!


@Grazie Francesca, sei sempre tanto dolce e gentile!
Ti abbraccio.