venerdì 15 ottobre 2010

Una rosa dal tocco delicato!





In un giorno d’inizio estate, stavo realizzando dei piccoli lavoretti in pasta di mais, uno dei miei hobby preferiti…

Suona la porta di casa, urlo: chi è?

Risponde: sono io, la tua mamma apro è ovvio.

Mi saluta con un affettuoso bacio, ed io mi allontano un secondo per lasciare quello che in quel momento stavo facendo!

La mia mamma mi segue nella stanza dei lavori, e vede tutte le cose carine che ci sono, finite e quelle in attesa di essere assemblate e dipinte…

Allora mi fa Antonella della mamma ma quant’è che realizzerai qualcosa per me?

Sinceramente a dirla tutta in quel preciso momento avrei voluto che il pavimento vi si aprisse in una voragine ed essere inghiottita.

Aveva ragione ancora non le avevo realizzato nulla eppure alle mie amiche e si che

ne avevo fatto di regali!



Le rispondo hai ragione appena posso, realizzerò qualcosa per te!

E cosi fu mi misi subito a lavoro, dovevo scegliere il soggetto da realizzare ma poi mi son

chiesta ma perché non una bella rosa? Ok vada per la rosa è sempre bello riceverne una di


qualunque materiale sia fatta!


 

Inizio a realizzarne una e fin qui il lavoro procedeva alla grande!

Ora era arrivato il momento da scegliere il colore, dico: bianca? No, gialla? No,

Rosa si è un colore talmente delicato è bello,  poi io lo adoro e immagino anche la mia

mamma!

L’ho colorata con colori a tempera, la rosa e i boccioli con un rosa fucsia.

Mentre le foglie sempre con le tempere ma di colore verde oliva insieme con un pizzico

(pochissimo) di nero.

E poi una volta asciutto e assemblato i vari pezzi, col pennellino a goccia  ed il colore

 acrilico dorato ho rifinito delle piccole parti, per darle un tocco più elegante!

Che dirvi quando glielo portata la mia mamma era cosi felice, ancora sento grazie è

bellissima…

Amici è la sensazione più bella in assoluto regalare un qualcosa realizzato da te, e vedere di

 essere apprezzato, è per davvero il massimo, spero condividiate con me il mio racconto!

A presto Antonella.


Grazie di aver letto!

4 commenti:

giulia pignatelli ha detto...

Antonella, la tua mamma sarà davvero contenta di quello che hai fatto!
Davvero brava!

Antonella ha detto...

@Ciao Giulia, si era contentissima,
e se l'aspettava da un momento all'altro!
Grazie sei sempre tanto gentile bacioni e buon fine settimana!

Lady Boheme ha detto...

Un racconto dolcissimo e una rosa veramente deliziosa e ben fatta, con questo bellissimo dono hai fatto sicuramente felice la tua mamma!!! Complimenti per la manualità e la creatività!!! Un abbraccio

Antonella ha detto...

@Ciao bella, si le brillavano gli occhi dalla felicità, perché io per davvero mi ero messa a lavoro per creare qualcosa per lei!
Grazie dei complimenti è una gioia per me leggere i tuoi commenti, buona domenica un abbraccio grande!