venerdì 16 aprile 2010

Croissant sfogliati di Montersini!

Questi Croissant sono uno spettacolo,
di ricette ne ho provate tante ma a dirvi la verità nessuno mi ha mai soddisfatto come questa,
sono di una leggerezza allucinante,io quando li gustavo al bar(dico gustavo perché ora li realizzo a casa e per nulla al mondo li cambierei)
non sentivo il profumo per non dire che non riuscivo neppure a finirlo tutto,
questo perché erano pesanti e poi quel sapore di burro tanto odioso,
no no mai più cambiare!




Vediamo cosa ci occorre per poterli realizzare:

Ingredienti:


Per il lievitino:

225 g di acqua

500 g di farina

70 g di lievito di birra

Per l’impasto:

1 kg di farina 00

300 g di zucchero semolato

40 g di malto in polvere

150 g di burro

450 g di uova intere

300 di di latte fresco intero

30 g di sale

Per le pieghe

750 g di burro

Impastate il lievitino senza farlo lavorare troppo, mettete la pasta in un contenitore con dell'acqua a temperatura ambiente e lasciate fermentare fino a quando la pasta sale a galla (circa 10 minuti).



Quando l'impasto è venuto a galla, mettetelo nell'impastatrice con gli altri ingredienti, tranne il burro che andrà messo dopo che si e formata la trama glutinica (cioè quando la pasta risulta essere liscia ed elastica) ed il sale, che andrà messo alla fine.
 
 
Impastate nuovamente fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo, quindi riponete la pasta per 10/12 ore in frigorifero.



 
 
Trascorso tale tempo stendete la pasta in un foglio rettangolare spesso circa 2 cm, disponete nel centro della pasta il burro a temperatura ambiente, chiudete la pasta sopra il burro, stendete nuovamente e piegate in tre; lasciate riposare la pasta per 30 minuti in frigo, dopo di che stendete e piegate di nuovo in tre, poi dopo un altro riposo di 30 minuti in frigorifero procedete con l'ultima piega a tre.



A questo punto fate raffreddare e riposare bene la pasta in frigorifero, quindi stendetela con il mattarello fino allo spessore di 3 mm. Ricavate dei triangoli di pasta, arrotolateli per ottenere il croissant.


Mettete sulle teglie con la carta da forno, fate lievitare in ambiente tiepido (30 C) per 2 ore circa, quindi infornate a 180 C per 15 minuti. A fine cottura, fate raffreddare e farcite con crema pasticcera e spolverare con zucchero a velo.





 
 
Alla prossima,
Croissant sfogliati.
Antonella.

6 commenti:

ranapazza65 ha detto...

Ma sono bellissimi, lo sai Antonella che sono fissata con i cornetti, ne ho fatti parecchi e ancora da metterli , proverò anche questi in una giornata meno caotica!!
Ti abbraccio sei bravissima e dolcissima
Anna

Antonella ha detto...

@Anna provali sono per davvero uno spettacolo, leggeri e ti giuro neppure in pasticceria ho gustato con cosi amore un cornetto, e troppo buono, e la cosa bella che non si sente affatto il burro...
Bacioni!

patrizia ha detto...

sono una delizia li proverò a fare anche io!
patrizia

Antonella ha detto...

@Ciao Patrizia,
provali sono per davvero una "delizia" :).
Bacioni.

Anonimo ha detto...

sono una ragazza con tanta passione per la cucina,riesco a far di tutto,ma i cornetti non sono mai venuti esattamente come avrei voluto...chissà che questa sia la volta buona :-)

Antonella ha detto...

@Ciao, se segui alla lettera questa ricetta "meravigliosa" :)
ti stupirai del risultato, parola di scout! :)
Spero torni presto a trovarmi.
Buona domenica.