lunedì 11 giugno 2012

"Torta morbida alle carote”

"Torta morbida alle carote”
Buondì miei amici… spero abbiate trascorso un bellissimo week end!
Oramai l’estate è arrivata, rilassiamoci al mare, o dove più ci piaccia, l’importante è farlo!
Oggi vi mostro una ricetta “scopiazzata dal bellissimo blog, Giallozafferano”.
Facendo un giro in rete, mi è imbattuta in questa “bellissima” ricetta, per nulla piena di grassi, ma leggera, non troppo zuccherata, e di una morbidezza indescrivibile!





Vediamo l’importanza delle carote che hanno sul nostro organismo e non solo:
Articolo tratto da “Wikipedia Italia”
La carota è ricca di vitamina A (Betacarotene), B, C, PP, D e E, nonché di sali minerali e zuccheri semplici come il glucosio. Per questo motivo il suo consumo favorisce un aumento delle difese dell'organismo contro le malattie infettive.
Composizione e valore energetico
(in percentuale per 100 gr. di prodotto –
Parte edibile 95%
Acqua 91,6 g
Proteine 1,1 g
Lipidi 0 g
Glucidi disponibili 7,6 g
Fibra alimentare 3,1 g
Energia 33 kcal
Sodio 95 mg
Potassio 220 mg
Ferro 0.7 mg
Calcio 44 mg
Fosforo 37 mg
Niacina 0.7 mg
Vitamina C 4 mg
Dai suoi frutti si ricava un olio aromatico che viene usato per la produzione di liquori.
La carota è molto usata in cosmesi perché antiossidante e ricco di betacarotene, perciò stimola l'abbronzatura prevenendo la formazione di rughe e curando la pelle secca e le sue impurità; la sua polpa è un ottimo antinfiammatorio molto adatto a curare piaghe, sfoghi cutanei e screpolature della pelle.
È molto indicata per la cura delle affezioni polmonari e nelle dermatosi; quale gastro-protettore delle pareti dello stomaco è un ottimo antiulcera. Fra le altre molteplici proprietà curative, la carota ha quelle di prevenire l'invecchiamento della pelle, facilitare la secrezione del latte nelle puerpere, tonificare il fegato, regolare il colesterolo. Altri benefici riconosciuti sono la facilitazione della diuresi, la tonificazione delle reni, l'innalzamento dell’emoglobina, la regolazione delle funzioni intestinali. Infine, favorisce la vista portando sollievo a occhi stanchi e arrossati.




Vediamo cosa ci occorre per poterla realizzare:
300 gr di carote
300 gr di farina (00) (Consiglio Rosignoli, dolci e sfoglie)
1 bustina di lievito per dolci
50 gr di mandorle tritate
3 uova intere
I1 bustina di vanillina
Zucchero semolato 180 gr
Zucchero a velo q.b.
Sotto torta in pizzo"Cook Cake"
Preparazione:
Grattugiare le carote, devono essere esattamente 300 gr…
Inserire nella planetaria le uova assieme allo zucchero, attivare e montare sino a quando il composto è bello, bianco, e spumoso.
Nel frattempo ci setacciamo la farina assieme alla vaniglia, e lievito.
Uniamo le mandorle e le carote trite.
Amalgamiamo il tutto e solo per ultimo uniamo il composto di uova alternando all’olio.
Amalgamiamo il tutto avendo l’accortezza di non smontare l’impasto.
Versare il tutto in uno stampo da 24 di diametro imburrato e in forno a 180 io ho usato, norma statico, fino a cottura, sempre prova stecchino mi raccomando!
La facciamo raffreddare e le diamo una bella spolverata di zucchero a velo!
Io le ho voluto dare un tocco in più J decorandola con fiorellini e foglie in pasta di zucchero:




Spero vi piaccia, è di una bontà, ottima come prima colazione, o per uno spuntino!
A presto con una nuova ricetta.
Nella speranza di non avervi tediato J
Vi abbraccio tutti.
Antonella.


Con questa ricetta partecipo al contest"L'Albero Goloso" del bellissimo blog 
Dolcizie... le mie dolci delizie.







12 commenti:

♫ ♪ Anna ♫ ♪ ha detto...

Carissima la torta di carote è la mia preferita ,la faccio spesso aiuta a risaltare l'abbronzatura ^_*
Bravissima come sempre cara!
Un bacione forte ci rileggiamo a settembre
bacioni Anna

Carmine Volpe ha detto...

complimenti è una gran bella torta di carote, una delle più belle che io abbia visto

Bianca Neve ha detto...

Quante cose da imparare! Comunque sei sempre super bravissima!!!!

Pat62 ha detto...

Un modo molto dolce per prepararsi ad un'ottima abbronzatura.
troppo forte Antonellina!!!
tvb

Valentina ha detto...

Che buona questa torta carissima!!
Io di carote non l'ho mai fatta ma la voglio provare assolutamente, la tua ha un aspetto delizioso e non me la voglio far scappare!!
Un bacione tesoro e complimenti..ah, passa da me che c'è una cosina ;)
Tanti baci

samaf ha detto...

fantastica ! ti va di partecipare con questa ricetta al mio contest
http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

ciao
samaf

Antonella ha detto...

@Ciao Anna Cara, quindi sai di cosa parlo, della bontà di questa semplice ma tanto gustosa torta!
Grazie mille, mi mancherai, rilassati ci sentiamo a Settembre.
Bacioni

@Benvenuto Carmine, ti ringrazio un bellissimo complimento :) grazie mille!

@Grazie Rachele Cara!

@Ciao Pat, sei dolcissima grazie!
tvb anch'io.

@Ciao tesoro, Vale la devi provare non la lascerai mai più :) è troppo buona... se la provi non te ne pentirai!
Corro da te! Bacioni tanti...

EVELIN ha detto...

Io adoro la torta di carote...io la faccio con una variante mettendo anche del cocco...se sbirci tra i miei post, trovi la ricetta.
ciao

Emily ha detto...

Buonissima e sanissima la torta di carte, complimenti!Buona serata, ciao!

❀✿ Rossella❀✿ ha detto...

Si questa torta di carote mi piace davvero molto perche' risulta bella morbida, devo proprio provarla!!!Un abbraccio!!!

Antonella ha detto...

@Certo che si Samaf, arrivo!

@Evelin, vorra dire che proverò anche la tua, visto che adoro il cocco. Buona giornata!

@Grazie Emily!

@Ciao Rossella cara, provala è morbidissima, spero che le immagini le rendono giustizia :)
Bacioni.

merincucina ha detto...

questa torta è eccezionale!! un buon modo per costringere chi so io a mangiare carote!!!! bello il tuo blog, ti seguo!!! un abbraccio marina