mercoledì 20 novembre 2013

“Torta amarene, con glassa al cioccolato”





L’inverno è fatto per dare e ricevere tante coccole,
e cosa c è di più bello che creare e gustarsi una fetta di torta, dal sapore inebriante di cioccolato, amarene, note di cannella…
Ecco perché amici ho creato questa base fantastica, morbida e tanto profumata,
vi assicuro che vale la pena provarla!

Ingredienti per la base:
3oo gr di farina (00)
220 gr di zucchero semolato
3 uova
200 gr di burro, fatto sciogliere su fuoco basso
Un vasetto di amarene sciroppate, unire anche lo sciroppo
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di vanillina

Ingredienti per la realizzazione della glassa:
con l'aiuto di Marie cottura a bagnomaria " Pavoni"
200 di cioccolato bianco
50 gr di cioccolato fondente
Latte q.b. tiepido
cannella
Un cucchiaio da cucina di miele, usa quello che vuoi, io visto il periodo adoro quello di castagne dona un profumo in più!
Nocciole tritate

Ingredienti per la bagna:
400 gr di acqua
2 cucchiai da cucina di zucchero semolato
Chiodi di garofano
Cannella in polvere
Spicchio di limone
E fai bollire per una diecina di minuti
Una volta raffreddata filtri il tutto, e unisci 50 gr di liquore “Cherry”


 Preparazione

Inserisci nella planetaria oppure va benissimo un frullatore, lo zucchero, le uova,
e fai montare il tutto, fino ad avere una bella base gonfia e bianca, a questo punto aggiungi il burro fuso e freddo, continuando a montare.
Man mano aggiungi la farina setacciata con il lievito e la vanillina, sempre nella planetaria, appena tutti gli ingredienti sono amalgamati tra loro.
Spegni e versi le amarene con lo sciroppo e amalgami con una spatola.
Foderi uno stampo da 24 di diametro con carta forno bagnata e strizzata,
 se lo stampo è in silicone, non è necessario ;)
versi il composto al suo interno e via in forno caldo norma statico a 170 fino a doratura una 30 di minuti.


Nel frattempo ti prepari la glassa,
inserisci in un padellino a Bagno Maria 200 gr di cioccolato bianco, e fai sciogliere, a fuoco lento appena diventa una crema, unisci il miele, amalgami e versi il latte tiepido, mescoli, a questo punto unisci il cioccolato fondente e fai sciogliere.




Quando diventa una bella crema fluida e profumata, ci aggiungi la cannella in polvere.
E fai raffreddare.



Una volta raffreddata la torta, la crema, e la bagna,
Ti munisci di pazienza con uno stuzzicadenti fai tanti forellini sulla base.


Poi prendi la bagna e con un cucchiaio la versi tutta, 

e fai riposare per un’oretta.



Inserisci la base su di un vassoio, infili della carta forno tutt’attorno per non far sporcare di glassa il vassoi.
E inizi a versare la glassa mmm che profumo,
aggiungi le nocciole trite sulla superficie e metti in frigo a rassodare.





La bellezza di questa crema è che ha un sapore squisito, e resta morbida anche in frigo!
Vi renderete conto che quando andrete a tagliare la fetta, la crema sarà entrata nei fori e la troverete anche all’interno!




Non potevo creare nulla di più buono :D in queste giornate uggiose…
Alla prossima ricetta
Un bacio a tutti


Antonella.


20 commenti:

marina riccitelli ha detto...

Cara Antonella con la tua dettagliata descrizione mi è sembrato proprio di sentirne il sapore ed anche il profumo! e l'idea dei buchini è fantastica!!! Bellissima torta, brava!!!! un bacione

Giuliana Manca ha detto...

Che torta spettacolosa, così golosa e particolare, brava!!

Valeria Della Fina ha detto...

Buonissima questa torta, ha un aspetto stupendo! Un bacione :)

Tiziano ha detto...

Golosa e bella da vedere
leggendo il tuo dettagliata
spiegazione ne percepivo il profumo
ciao Antonella grazie
un abbraccio

Tiziano.

Daniela ha detto...

Ottima e tanto golosa :)
Quella glassa che scende e gli aromi che sono all'interno....una vera meraviglia :)

cinziacrea ha detto...

Noooooooooooo!!!!!!
Non ce la posso fareeeee!!!!!
Ho deciso di perdere 3 kg......sui miei 53.
non dovevo passare da queste parti,
è troppo super golosonaaaaa....
vabbè, la prossima settimana la provo, devo pur verificare la precisione... giusto????
Troppo bravissima e pure bellissime le foto!!!.
Cattivaaaaaaaa!!!!
Baciotti tanti tanti
Cinzia

July ha detto...

Se vabbè! ................ e come diceva totò: "Ho detto tutto!"
^____^

Antonella Miceli ha detto...

@Ciao Marina,
grazie cara, bacioni anche a te!






@Grazie mille Giuliana!






@Ciao Valeria,
grazie mille cara, tanti baci!







@Ciao Tiziano caro,
ne sono felice :)
grazie a te, a presto!







@Ciao Daniela, grazie tante!






@Giusto Cinzia :D
tranquilla è solo leggermente calorica hihihiihi
grazie quanti complimenti, e ci sta bene il "cattiva" :D ti adoro!
Tanti baci anche a te.






@Ciao July :D hihihihih
sei grandeeeeeeeee!


Anna Luisa e Fabio ha detto...

Adoro le amarene, quindi posso solo immaginare il sapore di questa torta. I fori per il cioccolato sono semplicemente geniali.

Fabio

Pat62 ha detto...

Troppo buonaaaaaa!!!
Ma quando fai tutte queste cose meravigliose, sei un vulcano!!!!!
Brava la mia vulcanina artista!!!!!
bacini

Antonella Miceli ha detto...

@Grazie Fabio, credimi connubio perfetto amarene e cioccolato!
Grazie di essere passato.







@Ciao Patrizia amica mia, le mie ricette nascono come le mie poesie, spontanee e appena mi frullano per la mente devo correre!
Bacionissimi.

Rosa ha detto...

ciao antonella, questa torta e' una delizia da guardare, chissa' da mangiare, complimenti, molto golosa quella pioggia di cioccolato che s'infiltra nei buchini, ciao grazie buona serata rosa.) baci

Giovy ha detto...

Cara Antonella,
sempre gustose ed invitanti le tue ricette di cucina ;-)
Complimenti ed abbracci.

Antonella Miceli ha detto...

@Ciao cara Rosa,
grazie ed un bacione!






@Ciao Giovy sei gentilissima un bacio grande e grazie mille!

Iole ha detto...

Ciao Antonella,
sono passata a visitare il tuo blog dopo aver letto il commento che hai lasciato nel mio post dell'albero di Natale.
Da oggi ti seguo anch'io con piacere. Qui da te ci sono tante belle ricette... questa torta poi deve davvero squisita.

Antonella Miceli ha detto...

@Ciao Iole,
ben arrivata :) grazie mille!

cinziacrea ha detto...

Direi che ci prendi veramente per la gola.......birbantella!
Da queste parti riesco a postare.
Nell'altro blog no, quindi colgo l'occasione e mi complimento per il bellissimo ritratto, molto molto intrigante, bravissima.
Un bacione grande e gelato brrrrrr
Cinzia

Antonella Miceli ha detto...

@Ciao Cinzia :D
ma grazie mille, sei gentilissima è mi fa davvero tanto piacere che ti piaccia!
P.S.Come mai non riesci a commentare? Mi piacerebbe sapere nel caso debba modificare qualcosa ;)
Bacioni!

Gianna ha detto...

E io che avevo deciso di non imbattermi piu in questi blog golosi.... ma come si fa d'avanti ad una simile bontà :(

Antonella Miceli ha detto...

@Hihihihi, Già ma grazie :D un bacione grande!