venerdì 7 maggio 2010

Torta delicata!

Questa torta l'ho realizzata per il mio compleanno,
mi sono voluta regalare qualcosa di carino,
e devo dire che è piaciuta a tutti,anche come abbinamento di gusti, questo per me vuol dire tantissimo perché si le torte debbano essere esteticamente belle,ma nello stesso tempo devono essere molto buone e soprattutto delicate come gusto,almeno per come la penso io!
Vabbè veniamo alla prima foto hi hi
Sono stata tutta la serata nel decorarla fino alle quattro del mattino,
ero da sola in casa il mio Francesco faceva il turno di notte, adoro decorare
stando da sola in casa con la mia musica classica,!
Sono due pds da 18 cm di diametro,


Pds fatto con 8 uova,



300 gr di zucchero



300 gr di farina 00



un pizzico di sale fino



una bustina di lievito per dolci,



facciamo montare le uova con lo zucchero ed un pizzico di sale,



fino ad avere una crema bianca spumosa e soffice,



poi ci aggiungiamo la farina setacciata col lievito con una frusta con movimento dall'alto verso il basso con delicatezza,

La bagna è fatta con 100 gr di acqua,100 gr di zucchero,fatta bollire per 15 minuti,una volta freddata ho aggiunto 100 gr di maraschino,
La farcia è crema delicata al mascarpone:(del pasticcere Mario Ragone)
500 gr di mascarpone di ottima qualità(lo si riconosce dal momento dell'apertura deve essere sodo compatto e non ci deve essere liquido in superficie)



250 gr di panna fresca

150 gr di zucchero a velo setacciato

2 cucchiai di liquore Sambuca.

Mettiamo il mascarpone nel keen aggiungere lo zucchero setacciato e metà panna liquida,
inseriamo la frusta e mettiamo a montare,



quando il mascarpone inizia a montare

versiamo lentamente la restante panna,la sambuca e continuiamo a montare,quando la crema al mascarpone sarà pronta raggiungendo la consistenza della panna montata,spegnere la macchina
e la crema è pronta,amici è di una delicatezza allucinante
io le ho aggiunto goccie di cioccolato,
ricoperta interamente con la pasta di zucchero al miele presa daL mitico forum (Cookoraund)dove ho mosso i miei primi passi e dove ancora ne faccio parte,a tempo pieno!
le rosa e le foglie sono dipinde a mano,ho diluito il colorante in polvere rosa con pochissimo alcool puro,

le decorazioni con la glassa ho usato quella di Krikrira sempre su (Cook)





La fetta per farvi vedere l'interno, gnam, gnam...





Spero vi piaccia,un bacione grande a tutti!
Torta Delicata tutta per voi!
Antonella............

10 commenti:

arabafelice ha detto...

E meno male che sei ai primi passi...e' splendida!

antonella ha detto...

Grazie Stefania,
be ma non direi di essere ai primi passi ora,
(ma dicevo che ho preso la ricetta della pasta di zucchero da Cook dove ho mosso i primi passetti)
baci baci!

Elena ha detto...

Ciao! Sono Elena, ho conosciuto il tuo sito visitando BlogdiCucina,
volevo invitarti a partecipare al mio contest dal sapore turistico gastronomico.
Se vuoi saperne di più l’indirizzo è
http://idolcidelcuore.blogspot.com/2010/05/il-mio-primo-contest.html
Complimenti fai delle torte bellissime
Ciao e a presto

antonella ha detto...

Piacere Elena,grazie mille di essere passata a visitare il mio blog,e tante grazie per i complimenti sei gentilissima.....
Corro a visitare il tuo blog e perchè no ad iscrivermi al tuo contest dal sapore turistico!
Apresto ciaooo!

PAOLA ha detto...

Ciao è la prima volta che passo nel tuo blog ma ti metto subito come sostenitrice,un consiglio domenica ho un compleanno e vorrei fare una torta a piani ma non sò le dosi e mi non so come fare la glassa mi puoi aiutare??
magari se mi scrivi una mail!!!grazie mille
PAOLA.

antonella ha detto...

Ciao Paola,sarò felicissima di aiutarti!
A presto.

Giovanna ha detto...

Complimenti le tue torte sono bellissime...spero di riuscire anchio un giorno....volevo invitarti a dare un occhiata al mio neoblog nato meno di un mese fa...mi piacerebbe tanto.....grazie!!!!

antonella ha detto...

Ciao Giovanna,
grazie mille sei veramente tanto gentile.
Ma certo che ci riuscirai a realizzare delle belle torte, tranquilla ci occorre solamente tanta passione,il resto viene da se!
Ora ci sono io a darti una mano,se ti va naturalmente,ti dico che sarò felicissima di aiutarti.
Arrivo a visitare il tuo blog!

Mamma dell'apetta operosa ha detto...

Ciao sei bravissima. Ho notato pero' nei vari blog che nessuno dice come conserva le torte finite con tutte le decorazioni. Si possono mettere in frigo per il giorno dopo? Con questo caldo la pdz tende a diventare molla. Grazie per l'aiuto.

Antonella ha detto...

Ciao piacere di conoscerti,
grazie di esserti soffermata nel mio blog e dei complimenti fanno sempre tanto piacere..........
Ti aiuto molto volentieri,allora la torta finita ricoperta con la pdz e con tutti i suoi decori si conserva in frigo,se la torta ad esempio ti serve domani tu la rivesti stasera per allegerirti il lavoro,e l'indomani le inserisci i decori che siano fiori o personaggi!
Ma a dirti la verità a me non è mai successo che la pdz sia diventata molla io non so che ricetta usi se vuoi ti invio quella che uso io che è splendida molto malleabile,anzi se non la si conserva bene con sto caldo si rischia che si indurisca di brutto,per la conservazione basta prendere la pasta inserirla in un sachetto quelli che si usano per congelare fare uscire tutta l'aria chiudere il sacchetto per bene per poi richiudere il tutto in un contenitore ermetico e si conserva in credenza!
Spero di averti aiutata nel caso contrario non esitare a chiedere a presto Antonella.