domenica 18 luglio 2010

Una torta a forma di pacco dono.

L'ho sempre amata come stile ,ed appena ne ho avuto l'occasione zacchete l'ho realizzata hi hi hi...
Era il compleanno del mio bel fratellino,la moglie mi aveva chiesto di realizzarle una torta carina,si ma carina come?l'unica cosa che ne era certa e che doveva essere rivestita interamente in cioccolato plastico,e si perché mesi or sono le feci assaggiare una torta con questa copertura e le era piaciuta un sacco,ma non è semplice inventarsi una torta per un uomo special mente se non ha nessun tipo di hobby,allora mi son ricordata che avevo una gran voglia di provare un pacco,ed eccomi qua a raccontarvi la mia avventura con questa torta!
Ci sono 40 gradi un caldo infernale,un'umidità al 100% non si respirava,o mio dio non riuscivo a realizzare qualsiasi decorazione non vi dico i saldi mortali per poter stendere il ciocco per poi rivestire la torta,che disastro,mai mai mai più rivestire una torta con cioccolato plastico in estate è tremendo,ero al limite della sopportazione ed ero pronta a buttare via tutto,ma poi mi son calmata e mi son detta resteranno male se mi presento al compleanno senza la torta,ed armandomi di tantaaaaaa calma finalmente sono riuscita a realizzare questa torta.

Avevo paura che non piacesse invece è piaciuta a tutti.


Ho realizzato il p.d.s. con
con 12 uova, 5oo gr di zucchero, e 500 gr di farina, un pizzico di sale,vaniglia.
  La bagna  fatta con:
700 di acqua con 4 cucchiai di zucchero  buccia di limone,
 fatta bollire e quando lo sciroppo si è dimezzato ho aggiunto stessi grammi di maraschino!
La crema pasticcera fatta;
con 1 litro di latte,8 tuorli,160 di farina,340 di zucchero,e vaniglia,.




Vi riporto la ricetta del ciocco plastico realizzato col miele al posto del glucosio presa da "Cookaround"
Finalmente ho trovato come averlo ad una consistenza secondo me fantastica.
Vi consiglio di provarlo.
Intanto inizio con la spiegazione e le quantità' necessarie:
Per la Cioccolata Bianca:
100 Grammi di Cioccolata Bianca di BUONA qualità *
1 Cucchiaio raso di acqua naturale
1 Cucchiaio generosi Miele
Zucchero a Velo Q.b.
Iniziamo con il fondere la cioccolata o a bagnomaria o a microonde, come siamo più' comodi.


Quindi appena caldo, tirato fuori dal Micro o dal Bagnomaria, versiamo subito dentro il cucchiaio di acqua..Raso..
E un cucchiaio generoso di Miele..
Quindi mescoliamo subito energicamente con un mescolo di legno fino ad ottenere un agglomerato abbastanza consistente e tiriamolo giù su un piano di marmo o similare. Il tutto per affrettare la procedura di raffreddamento.
Otterremo questa cosa uno po' molliccia ma allo stesso tempo malleabile.
Ora prendiamola e maneggiando la con le mani "buttiamola" più' volte con forza sul nostro piano. Diventerà' molto piu elastica. E si raffreddera'.
Ora si sarà' ristretta un pochino di più'. E' l'ora di aiutarci con lo zucchero a velo. Prendiamo una manciatina e mettiamolo a fianco della nostra pallottoncina.
Quindi stendiamoci con le mani sopra...
Lavoriamolo cercando di fare sempre i soliti tre movimenti affinché lo zucchero a velo venga agglomerato meglio:
1. Distendi
2. Chiudi da sinistra
3. Chiudi da destra
4. E a pallottolina..
Per lavorarlo meglio e prendere anche lo zucchero a velo rimanente attaccato sul nostro piano be..riduciamolo a cordoncino! ( Qui ogni pizzico di Zucchero non si butta)
Quindi formiamo la palla e lasciamola raffreddare per 5 minuti.
Finora sono passati 17 minuti.
Ora prendiamo il nostro stendipasta e mettiamoci sopra una spolveratina di zucchero a velo.
Quindi mettiamo a cordoncino il nostro cioccolato.
Tiriamo a misura Uno..ecco cosa ne uscirà'.
Come vediamo ci sono ancora dei buchetti qua e la.. cosa fare? Be pieghiamolo in due su se stesso e ritiriamolo.
SE NON FOSSE ANCORA DELLA CONSISTENZA VOLUTA:
(Anche se a me personalmente era già' bell'e pronta)
"Passiamoci" sopra un altro pizzico di zucchero a velo..


Arrotoliamo su se stesso.. e passiamolo ancora su dello zucchero rimasto..


Finalmente otteniamo una sfoglia ben definita e compatta!


Qualcuno si chiede' come come si puo' utilizzare?...


Per coprire una torta e quindi foderarla oppure semplicemente per decorarla!
Spero vi piaccia alla prossima.......
Torta pacco regalo Antonella.





4 commenti:

Anonimo ha detto...

ma cm fai a colorare il ciocco plastico? cs si usa???

Antonella ha detto...

@ perdonami ma non ho capito la domanda, se la riscrivi in modo più dettagliato cosi ti posso aiutare!

Anonimo ha detto...

Merci d'avoir un blog interessant

Antonella ha detto...

@Merci de regarder!