venerdì 3 settembre 2010

Confettura di percoche..........


Salve amici dopo tanto tempo torno a scrivere nel mio adorato blog,vi chiedo scusa per la mia assenza ma sono stata al mare
ed era impossibile mettermi davanti al pc!
Spero stiate tutti bene,e spero abbiate trascorso una splendida estate,io della mia e meglio non parlarne.
Vabbè questa è la confettura di percoche che ho realizzato l'altro giorno,mamma mia che buona ed il profumino sparso per tutte le scale del condominio una roba sublime hi hi hi...........

Allora ci occorre:
1 kg di percoche
800 gr di zucchero semolato
1 limone
e 2 bustine di vanillina
e dei vasetti di vetro sterilizza ti.

Iniziamo a pulire la frutta e priviamola del nocciolo,
la pesiamo e la sistemiamo in una pentola alta e capiente
aggiungiamo lo zucchero,e accendiamo il fuoco basso e facciamo iniziare la cottura,
a metà cottura quando ci si accorge che la frutta è a metà strada aggiungiamo il limone e la vanillina,
facendo continuare la cottura sempre a fuoco basso.......
Ora ci sono due strade da prendere,
o prendiamo la confettura e la invasiamo cosi con i pezzetti di frutta,oppure la togliamo dal fuoco e la passiamo col passa verdura per poi rimetterla a cuocere fino ad avere la giusta consistenza.....
Vi chiederete come accorgersi quando è cotta?
1 la confettura cambia colore diventando più scusa.
2 bisogna fare la prova piattino,che consiste nel prelevare con un cucchiaino della confettura ed adagiarlo su di un piattino,se inclinandolo la confettura non scivola velocemente via è pronta,se è troppo liquida lasciarla a cuocere per un altro poco.
Spengiamo il fornello ed inseriamo la confettura nei vasetti per poi chiuderli e capovolgerli su di un canovaccio,copriteli bene bene e lasciateli cosi almeno per 24 h,
per poi trasferirli in un posto lontano dalla luce ed al fresco.
Spero vi piaccia io la amo quante ne ho mangiata gnam gnam.......




Alla prossima
Confettura di percoche Antonella.

4 commenti:

Farfallina ha detto...

Bentornata!!! Bella questa confettura è uguale alla ricetta che uso io. Ha davvero un bel colore!!!
Baciotti, Laura

Antonella ha detto...

Grazie Laura del bentornato sei veramente tanto carina!!!!!
Buona vero?
Baciotti anche a te a presto!

roberto ha detto...

è appetitosa. Io però la preferisco meno dolce: uso al massimo 200 grammi di zucchero di canna per kg di frutta, una mela (per la pectina) ogni 4/5 kg di frutta, e, alla fine, ricuocio i barattoli a bagnomaria per sigillarli

Antonella Miceli ha detto...

@Ciao Roberto,
grazie dei tuoi consigli :) li terrò a mente!
Buona giornata.