venerdì 29 ottobre 2010

Crema di melanzane per crostini e altro!


Il mio papà la scorsa settimana mi dona un 1, 600 grammi di verdura, che io adoro

follemente, infatti, in estate, la preparo sempre in tanti modi… alche poiché sono gli ultimi

di questo periodo mi dico che voglio cercare una ricetta da poterli conservare, una ricetta

con pochi grassi e molto gustosa, e girando e rigirando sono andata a finire qui, leggo e

wow scrivo, una libidine per davvero qualcosa di allucinante e buona e che mi da tanto di

autunno di serate in casa, con bruschette fatte al forno o perché no sul fuoco!


Vediamo cosa ci occorre:

Aceto di vino bianco

origano

sale pepe

un pezzettino di peperoncino( io non l'ho messo)

vino bianco

acqua

aglio.

Laviamo e tagliamo in quattro le nostre melanzane, e le facciamo riposare cosparse di sale

grosso per tre ore!


Trascorse le tre ore ho preso le melanzane le sciacquate sotto l'acqua corrente e poi subito messe a bollire in

una capiente pentola con, una soluzione di 3 parti d'acqua, 2 parti di aceto, 2 parti di vino e un'po' di sale.


Le si lasciano bollire fino a che non sono morbide, e ben cotte, le lasciamo raffreddare le scoliamo e le

strizziamo con le mani, a questo punto inseriamo il tutto in un robot da cucina con le lame d'acciaio assieme a:

origano, aglio, e pepe.

Facciamo andare fino a che diventino una cremina...



Qui bella pronta, uhm che buon odore!


Prendiamo la crema è riempiamo i vasetti sterilizzati, e coprire con olio evo!

Li facciamo bollire per dieci minuti in una capiente pentola con all'interno dell'acqua....


Questa la mia produzione, una crema veramente troppo buona, ieri l'ho gustata con una piadina wow che

bontà!

Alla prossima

Grazie dell'attenzione Antonella.

2 commenti:

Lady Boheme ha detto...

E' una preparazione davvero eccellente!!! Complimenti, baci e buon fine settimana

Antonella ha detto...

Grazie cara, sempre tanto gentile!!
Ti auguro un buon inizio settimana ed una giornata di festa serena!
Baci...